giovedì 25 Luglio 2024
HomeOratorioO.V.EST"ViaVai - mi indicherai il sentiero della vita" è il tema del prossimo O.V.EST!

“ViaVai – mi indicherai il sentiero della vita” è il tema del prossimo O.V.EST!

Questa mattina la Fondazione Oratori Milanesi (FOM) ha presentato agli educatori e ai don il logo e il tema del prossimo oratorio estivo: “ViaVai – mi indicherai il sentiero della vita“, che succede a “TuXTutti – e chi è mio prossimo?”, tema del nostro 40° oratorio estivo.

Tema e slogan rimandano al pellegrinaggio come metafora del cammino della vita. Quest’estate ragazzi e ragazze capiranno che la meta della vita è l’incontro con Dio, al quale andare e dal quale ripartire per vivere le relazioni.

Nel testo di presentazione si legge:

“In una società basata sulla performance e la visibilità, sommersa da informazioni e notizie, benessere e ricchezza, è facile sentirsi spaesati/e, inadeguati/e e trascinati/e da correnti che tirano verso ogni direzione. Chi deve ancora incamminarsi ha difficoltà a scegliere quale strada prendere e chi è già per strada rischia di perdersi. Senza una segnaletica chiara, è facile lasciarsi andare e farsi trasportare, oppure bloccarsi.

La vita cristiana è guidata da una persona, un uomo che ha indicato, tracciato e vissuto una strada precisa. Una vita dinamica, in cammino verso una meta che – però – non va rincorsa o raggiunta in fretta. Gesù, durante la sua salita a Gerusalemme, fa delle deviazioni, incontra le persone e fa esperienza di una itineranza costitutiva dell’essere umano. Dio stesso è in cammino e ci indica il sentiero della vita. «Mi indicherai il sentiero della vita» non è una richiesta, una speranza, ma è una certezza per il credente che trova una guida, una bussola e un compagno di viaggio, un Dio che è «la via, la verità e la vita» (Gv 14,6).

In questo Oratorio estivo 2024 il tema centrale sarà il pellegrinaggio, che non è solo un camminare, ma nasconde un significato profondo. E per rendere il cammino in pellegrinaggio si è guidati dal sottotitolo, tratto dal Salmo 16: «Mi indicherai il sentiero della vita».

Sono tre i concetti fondamentali sottesi al brano biblico e che diventano ciò che ciascun responsabile, educatore, collaboratore, animatore deve sapere e tenere sempre a mente: la vita dell’uomo è cammino, ciascuna/o è chiamato a fare un pellegrinaggio che porta alla scoperta della propria vocazione e la presenza costante di Dio nella vita di ciascuna/o. Il pellegrinaggio è la dimensione specifica del cammino che l’uomo e la donna di ogni tempo e ogni luogo intraprendono. La vita è un cammino, costellato di incontri e solitudine, momenti di sofferenza e di gioia. I sette passi specificano la dimensione antropologica del pellegrinaggio, ma nella vita di un cristiano non basta semplicemente camminare”.

P.S. I canti e i balli dell’estate sono già disponibili su Spotify!

Mentre attendiamo con entusiasmo i prossimi aggiornamenti, ci prepariamo alle giornate del Giovedì e Venerdì Santo e a mesi di preparazione verso un’estate in cammino!

Per approfondire:

Nicolò Bonetti
Nicolò Bonetti
Educatore adolescenti e referente comunicazione
ARTICOLI CORRELATI

Più recenti