domenica 21 Aprile 2024

Il progetto doposcuola è nato dall’idea di alcuni parrocchiani e dei sacerdoti di voler supportare quei ragazzi e quelle ragazze che, per mancanza di mezzi, hanno la necessità di essere accompagnati nell’esecuzione dei compiti scolastici.

È aperto a chi frequenta la scuola secondaria di primo grado perché il numero di volontari non permette di allargare agli altri ordini di scuola. Da subito è nata una collaborazione tra volontari e insegnanti, infatti sono gli insegnanti a consigliare alle famiglie di alcuni alunni/e di usufruire del servizio doposcuola.

Perché chiamarlo “I CARE”?

La fonte d’ispirazione vuol essere don Lorenzo Milani e il suo pensiero sull’importanza dell’istruzione.

“Quando avete buttato nel mondo d’oggi un ragazzo senza istruzione avete buttato nel cielo un passerotto senza ali”.

“Chi sa volare non deve buttar via le ali per solidarietà coi pedoni, deve piuttosto insegnare a tutti il volo” .

Queste sono le sue affermazioni che segnano la traccia seguita nell’impostazione del nostro lavoro.

I volontari non hanno grandi pretese, non sono professionisti del settore, non siamo nello spirito delle lezioni private, ma il principale obiettivo è rafforzare l’autonomia dei ragazzi in modo tale che nessuno si possa sentire inadeguato e demotivato di fronte al sapere e si convinca che insieme si può.

L’età eterogenea dei volontari, dallo studente universitario al pensionato, fa sì che i ragazzi possano ritrovarsi accanto il fratello o la sorella maggiore, la mamma o il papà, il nonno o la nonna e con tutti creare un fruttuoso interscambio.

L’attività è organizzata su tre pomeriggi: lunedì, martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle 17.00.

CONTATTI E ORARI

Indirizzo: oratorio di Vergiate, via don Enrico Locatelli, 1 – Vergiate

Referente: Enrico Balzarini
Cellulare: 328 815 3446
Email: enri52@libero.it

Orari: lunedì, martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:00