domenica 21 Aprile 2024
HomeCPCPVerbale del CPCP e CAECP - 29 giugno 2023

Verbale del CPCP e CAECP – 29 giugno 2023

Verbale del CPCP e CAECP del 29 giugno 2023

OdG:

  1. Compieta;
  2. Approvazione verbale del Consiglio Pastorale del 05/06/2023;
  3. Bilancio della Comunità Pastorale: presentazione, valutazioni e prospettive;
  4. Varie ed eventuali.

Punto 1 – Durante la recita di compieta, don Fabrizio commenta il Vangelo del giorno tratto da Luca 7, 1-10 in cui si parla del centurione che chiede la guarigione del suo servo. La Parola che era stata annunciata al popolo diventa ora Parola obbedita. Richiama l’attenzione sulla supplica rivolta per il malato quale opera di misericordia sempre attuale, sugli anziani che svolgono la funzione di mediatori, sugli amici che intercedono, sulla gratitudine verso il benefattore disinteressato che presta volontariamente il proprio lavoro, il tempo, le idee. La Parola proposta va seguita con fede anche se non se ne vedono gli esiti. In riferimento alla contemporanea presenza del CAECP e del Consiglio Pastorale, don Fabrizio ricorda le indicazioni del direttorio dei Consigli Pastorali sulla necessità di una collaborazione dei due organismi poiché le scelte economiche e operative di entrambi devono essere guidate da un atteggiamento pastorale verso la comunità. Propone di anticipare il punto 3 dell’o.d.g., i presenti concordano.

Punto 3 – M. Colatore illustra in sintesi le voci principali relative alla situazione economica della scuola parrocchiale per l’infanzia “san Giuseppe”. In relazione alle rette ricorda che ci sarà un aumento da settembre 2023, i contributi del comune di Vergiate sono devoluti per i soli bambini residenti nel territorio locale iscritti alla scuola dell’infanzia e per il campo estivo, il comune di Sesto C. dà un contributo per il nido. Vi sono anche contributi regionali e del ministero. Per quanto riguarda le uscite, la voce più consistente è data dalle spese per il personale. Altre voci importanti sono le spese per la ristorazione, le spese fisse legate alle attività svolte, le utenze per le quali si paga una cifra forfettaria al Villaggio del Fanciullo di € 10.000. La situazione finanziaria è stata aggravata anche dalla necessità di rispettare, a partire da settembre 2022, le richieste economiche legate al rinnovo del contratto nazionale di lavoro del personale. La perdita finanziaria supera gli € 80.000. Attualmente le iscrizioni per il prossimo anno scolastico 2023/2024 sono 9 per il nido, 9 per la primavera, 39 per l’infanzia, ma solo a settembre si avrà il dato certo. N.S. Giani richiama l’attenzione sul fatto che, intervenendo la parrocchia nel ripianare le perdite dell’asilo, si sottraggono disponibilità ad altre attività della Comunità Pastorale poiché le risorse sono in generale limitate. Ne risente l’aspetto pastorale ed educativo fondamentale nel progetto delle scuole per l’infanzia. M. Colatore ricorda che attualmente il debito nei confronti della parrocchia ammonta € 38.000. Don Fabrizio propone gennaio 2024 come orizzonte temporale per una decisione sul futuro. A. Senaldi, proprio in riferimento a una eventuale chiusura, fa notare che sarebbe difficile trovare una ricollocazione per tutti i bambini che attualmente usufruiscono del servizio. A. Pasinato illustra i compiti svolti dalla coordinatrice della scuola dell’infanzia in campo sia didattico che amministrativo; una presenza su più scuole per limitare i costi non sarebbe praticabile. F. Simonetta chiede, in caso di chiusura, quale sarebbe la situazione del personale, dell’immobile e degli arredi. M. Colatore afferma che il personale dovrà trovare nuova occupazione mentre locali e arredi resteranno nella disponibilità del Villaggio del Fanciullo che ne è proprietario. M. Colatore lascia la riunione alle ore 21.50. M. Mattaini presenta le voci del rendiconto della Comunità Pastorale (allegate al verbale) che si riferiscono al consolidato sottolineando un calo nelle offerte domenicali ed un incremento delle donazioni durante le benedizioni natalizie. Con R. Filardi spiega nel dettaglio alcune voci (feste patronali, spese per il culto, oratorio). Vengono poi presentate le voci relative a ogni parrocchia, M. Mattaini e R. Filardi le illustrano rispondendo alle richieste di chiarimento dei consiglieri presenti. D. Nicoli chiede un resoconto analitico relativo alle entrate e uscite dell’oratorio. M. Gadda specifica che, essendoci ora un conto corrente apposito per l’oratorio, è opportuno che i giovani abbiano un quadro aggiornato sulla situazione. R. Filardi presenta i dati e ne darà copia cartacea agli interessati. Don Fabrizio chiede ai consiglieri se e come informare la comunità sulla situazione finanziaria. Propone di dare informazioni essenziali a ogni parrocchia durante le messe. A. Senaldi è d’accordo, N.S. Giani propone una sintesi semplice per dare trasparenza ai dati e richiamare l’attenzione sulle necessità sia delle parrocchie che della Comunità Pastorale. Un resoconto potrebbe essere pubblicato su La Vigna ed esposto nelle chiese parrocchiali.

Punto 2 – Viene approvato all’unanimità il verbale del Consiglio Pastorale del 05/06/2023.

Punto 4 – Don Fabrizio riferisce che finora sono state presentate due proposte per l’acquisto dell’immobile dell’asilo parrocchiale ma non sono state ancora formalizzate. Il valore offerto è di € 300.000. Sarà necessario prendere presto una decisione perché lo stato dell’edificio comincia a creare situazioni di potenziale pericolo. Ci sono state rimostranze da parte di alcune famiglie che abitano vicino al campo di tennis a Cuirone. Si sta provvedendo alle azioni necessarie. Don Romano mette a disposizione un contributo per la sistemazione di parte della struttura esterna della chiesa di Sesona; sarà effettuato un sopralluogo a luglio per stabilire le modalità e l’importo dell’intervento. Ha inoltre provveduto all’acquisto di un trattorino per il taglio dell’erba. È stato accettato il preventivo della ditta Melloncelli per il rifacimento dell’impianto luci a Vergiate. Si provvederà anche alla pulizia del pavimento a Cuirone e alla sistemazione della facciata a Cimbro. M. Mattaini dichiara che sarà necessario trovare modalità per reperire i fondi necessari.

Maria Luisa Colombo
Maria Luisa Colombo
Segretario del Consiglio Pastorale e membro del circolo "Laudato si'"
ARTICOLI CORRELATI

Più recenti